Life Good – Cellulare LG 343i

ottobre
4

Life Good – Cellulare LG 343i

Inserito In: Prove di Hi-Tec Scritto da Luca Bottoni

Questa volta parlerò del telefonino della LG , il modello 343i. Dopo circa 1 anno e mezzo di utilizzo posso probabilmente dire qualcosa di concreto su questo oggetto, il telefonino ha una bella presenza, un design molto sottile che cattura quasi subito, sicuramente non può essere un top della gamma essendo un prodotto di medio livello. Per acquistare oggi questo cellulare non dovrestre spendere più di 50/70 euro, cosa che però io vi sconsiglio e vi spiego il perchè:

Il telefono in questione mi è stato regalato, quindi a caval donato non si guarda in bocca 😉 . Le funzioni al suo interno sono le classiche. Una di quelle che spesso utilizzo è il calendario per aiutarmi con i vari appuntamenti quotidiani (latte bimbo,spesa,etc.. 🙂 ). Il calendario ha una limitazione di 20 appuntamenti, sul perchè così pochi non lo capisco, ma qui il primo Bug riscontrato. Dopo qualche mese di utilizzo mi sono accorto che 1 o 2 dei miei vecchi appuntamenti erano impossibili da cancellare (solo dopo la 1° riparazione è somparso) 🙁 .

La memoria per la rubrica è di 250 persone, ma per ognuna potrete registrare fino a 3 numeri telefonici, una email e il fax, questo è stato un piacere scoprirlo. L’acceso alla rubrica è veloce, ma solo dopo aver impostato la memoria del telefono come predefinita.

LG 343i

LG 343i

La scrittura degli sms è facile come un pò tutti gli altri cellulari grazie al T9. la differenza tra i vari cellulari è come decidono di inserire nuove parole nel proprio dizionario, Lg 343i dopo aver constatato che la parola non è presente (si scorre tra le parole con le freccie su e giù) obbliga a cancellare la parola, entrare nelle opzioni, scegliere il tasto 6 (inserimento parole), digitare la parola desiderata e inserirla nel messaggio. Decisamente laborioso,ricordo che nel mio precedente telefonino (un mitsubishi), l’operazione era semplice e banale, se la parola non era nel dizionario, bastava eliminare il T9, cancellare la parola, riscriverla e in automatico veniva salvata nella memoria del dizionario 🙂

LG 343i Aperto

LG 343i Aperto

Non avendo attivo l’i-mode non potrò dire nulla sui giochi o altro, non avendo potuto scaricarli. Di giochi installati ne ho trovato solo uno che non ne valeva decisamente la pena utilizzare.
Il peso di questo telefonino è ottimo, veramente leggero e sottile, ma la scocca dopo 1 anno si è dimostrata veramente debole. Quasi a tutti quelli che conosco che hanno questo telefono hanno constatato che dopo un lungo utilizzo 6/12 mesi le molle che permettono l’apertura a conciglia cederanno e avrete un telefono che si apre senza applicare forza sulla conchiglia.

Il software diverse volte ha causato il riavvio del cellulare o la richiesta di inserimento sim. Nulla di grave per carità, si spegne e si riaccende e tutto finisce li..risulta fastidioso,ma chi non è mai stato costretto con il prorpio computer a un riavvio scagli la prima pietra! 🙂

Il giudizio su questo apparecchio e medio basso dal mio punto di vista, a voi la possibilità di smentirmi 🙂

2 Comments

Confermo tutto quanto e aggiungo che il mio ha impiegato solo 6 mesi prima che si rompesse la molla della conchiglia. Inoltre capita spesso che pur avendo campo pieno chi mi chiama rileva cell non raggiungibile (e subito dopo mi compare “inserire sim”). Fortemente sconsigliato!!!

in realtà c’è anche una feature che hai trascurato: l’evoluzione tipica, solitamente successiva alla rottura della molla, è lo scomponimento in due “emitelefoni” indipendenti.

Vuoi lasciare un tuo commento?

Attenzione: L'approvazione e l'invio del commento potrebbero avere dei ritardi, quindi, dopo aver premuto il pulante "Invia Commento" attendi.


*